Mai più senza

P1010116Ieri sono stato a un matrimonio. In casa degli sposi ho visto l’oggetto che vedete nella foto. Si tratta, ovviamente, di una paletta per dolci, ma di tipo particolare: una paletta musicale. I quattro pulsanti sul manico permettono di suonare, durnate il taglio della torta, il più appropriato tra i quattro temi musicali corrispondenti. La scelta è tra Tanti auguri a te per i compleanni, la Marcia nuziale di Wagner per i matrimoni, Pompa e circostanza di Elgar per le feste di laurea, e He’s a jolly good fellow per le altre occasioni. Nel momento in cui l’ho vista, ho sentito simultaneamente due voci nella testa. Una che mormorava stancamente "L’orrore, l’orrore…". L’altra che urlava: "Sììììì, la voglio! Dev’essere MIA!!!"…

Share Button

5 risposte a “Mai più senza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *